Giuseppe Braconi: Corti

N.B.: Le commedie dialettali nascono come tali. Si consiglia quindi di tradurle nel dialetto in cui si intende rappresentarle. La versione in italiano serve infatti soprattutto per facilitare il lavoro di traduzione. A tale scopo ogni battuta è numerata (alla battuta numero x della versione dialettale corrisponde la battuta numero x della versione in italiano).


ISTINTO MATERNO

Lingua originale: Italiano
Corto Teatrale
Durata: circa 15 min.
Ambientazione: oggi
Personaggi: 3F
Scena: Unica (poltrona e tavolinetto)

Il dramma di una madre alcolista e depressa che scopre qualcosa di sconvolgente sul conto della figlia e sull’uomo che la ragazza sostiene di amare.
Il testo: istintomaterno


VELLA E’ MONELLA!, ispirato alle poesie dialettali di Giuseppe Coccia
Lingua originale: Dialetto Poggiomoianese
Versione in italiano: Di questo testo non esiste, né potrebbe esistere, una traduzione in italiano. Esso nasce come tipicamente poggiomoianese, e non potrebbe essere messo in scena in nessun’altra lingua.
Corto Teatrale
Durata: circa 15 min.
Personaggi: 3F, 1M + 1 Narratore
Ambientazione: primi anni del ‘900
Scena: unica (Esterno sera, vicolo)

Uno spaccato della vita quotidiana in paese ambientato ai tempi di Pecione, poeta dialettale poggiomoianese vissuto nei primi anni del secolo scorso, periodo in cui le figlie femmine erano poste sotto lo strettissimo controllo delle famiglie, ma non per questo certi “incidenti” non capitavano, sotto gli occhi di madri convinte che la loro bambina fosse al di sopra di ogni sospetto.
Un corto scritto in sestine di endecasillabi, in rima secondo lo schema ABABCC, all’interno del quale sono incastonati due tra i più celebri sonetti di Pecione, quel “Botta e risposta” tra suocera e genero noto anche come “Passacallate”. Anche per questo motivo non è possibile la rappresentazione in una lingua diversa dal dialetto originale.
Il testo: vellaèmonella


Il Teatro Amatoriale non è responsabile del contenuto dei testi teatrali pubblicati all’interno di questa pagina. Tali testi sono e rimangono di proprietà intellettuale dell’autore, il quale si assume ogni responsabilità e concede a titolo gratuito a Il Teatro Amatoriale il solo diritto di pubblicazione.


Home Braconi
Menu Autori
Home