Enea Biumi

Enea Biumi è nato, come Giuliano Mangano, a Varese il 17 settembre 1949. Si è laureato presso la Facoltà di Lettere Moderne dell’Università Statale di Milano con una tesi sulle Cooperative edilizie a proprietà indivisa in provincia di Milano. È stato insegnante di Lettere a Milano, Gallarate Luino e negli ultimi 25 anni all’I.S.I.S. “E. Stein” di Gavirate (Va) dove ha diretto anche un Laboratorio teatrale. È stato regista ed ora è attore della Compagnia Teatrale Amatoriale “Il volto di velluto” di Brebbia. Fa parte del gruppo cabarettistico “I Bistrot” di Gavirate in cui suona e canta canzoni dialettali, popolari e proprie.Ha pubblicato: Lumen XXVIII (collana di poeti e scrittori contemporanei) Ed. Mondo Letterario, Milano, 1969; “Viva e abbasso” (poesie), ed. Rebellato, S.Donà di Piave (Ve) 1985; “Bosinata”, (romanzo) Scrittura Creativa Edizioni, Borgomanero, 2000; “Le rovine del Seprio” (poesie), 2010, ed. Macchione, Varese; “Il seme della notte”, poesie con versione in dialetto varesino (“La sumènzadu la nòcc”) Scrittura Creativa edizioni, 2014 (Primo premio al concorso “I Murazzi” di Torino, segnalato al premio “Alda Merini” di Brunate-Como e al concorso “Tra Secchia e Panaro” di Modena). E’ presente nell’antologia degli scrittori varesini “I stràa d’raPuesìa” con la raccolta poetica “Quàtarvèrstiràa de sbièss”, Varese, 2012.Ha collaborato ai seguenti volumi: Consorzio Casa di Milano 1962-1972, ed. Centro studi della cooperazione, Milano, 1973; Ilario Bianco, Il movimento cooperativo italiano, ed. Baldini &Castoldi, Milano 1975; Prefazione al volume “Guido Bertini, Commedie dialettali”, ed. Nicolini, Gavirate (Varese) 1985.

Posizione SIAE: 50195
Generi: Commedia
Dialetto utilizzato: Varesino (Lombardia)
Copioni anche in italiano: Sì
email: eneabiumi@alice.it
blog: http://www.eneabiumi.com/blog.html
sito 1: www.eneabiumi.com/il-volto-di-velluto.html
sito 2: www.eneabiumi.com/i-copioni.html


Le sue risposte alle nostre 4 domande:

QUANDO HA COMINCIATO A SCRIVERE PER IL TEATRO E QUALE È STATA LA MOLLA CHE L’HA SPINTA A FARLO?
Ho iniziato a scrivere per il teatro durante il liceo. Erano pezzi al limite tra cabaret e teatro dell’assurdo. Poca cosa. Poi, ingaggiato da una compagnia amatoriale d’oratorio, ho preso gusto alla scrittura dialettale ed ho composto ( se non ricordo male in soli tre giorni) la mia prima commedia. Commedia che, come le altre che seguirono (non molte) rimase nel cassetto fino all’avvento di internet che mi ha permesso di farle conoscere.

COME NASCE UN TESTO TEATRALE?
Mi soffermo su una situazione, aggiungo il carattere del protagonista e dell’antagonista, penso ai personaggi che potrebbero girare attorno alla vicenda e cerco di mettere insieme le varie situazioni che si possono creare. Naturalmente ci deve essere un’azione che dà vita ad altre azioni. Preferisco situazioni comico-umoristiche sulla base del vecchio vaudeville.

LE SUCCEDE MAI CHE UN SUO TESTO VENGA INTERPRETATO DAL REGISTA IN UN MODO CHE LEI NON AVEVA NEANCHE CONSIDERATO?
E’ successo, credo, sempre (almeno per quei registi che si sono messi in contatto con me). Ma sono convinto che ciò sia un bene. Una commedia non è tale se non quando viene messa in scena. Ed allora il regista deve calibrare le situazioni agli attori. Per questo, direi, è quasi d’obbligo che il regista modifichi il testo.

COSA PENSA DELLE COMPAGNIE AMATORIALI CHE METTONO IN SCENA I SUOI LAVORI?
Innanzitutto mi fanno piacere. Come dicevo prima una commedia non è tale se non viene rappresentata. In secondo luogo penso al coraggio che hanno nello scegliere un mio testo. Se non ci fossero le compagnie amatoriali non una delle mie poche commedie sarebbe rappresentata. Non sono in grado di competere con scrittori professionisti. E quindi plaudo alle compagnie amatoriali e al loro coraggio.


Menu Autori
Home

I COPIONI SONO DISPONIBILI www.eneabiumi.com/i-copioni.html

UN DIAVUL PAR MARÌ, originale
Lingua originale: Dialetto Varesino
Traduzione in italiano: Disponibile (UN DIAVOLO PER MARITO)
N° Atti: 3
Scena: Unica (Salotto)
Ambientazione: oggi
Personaggi: 5 M, 4 F
Lucifero si accorge che le donne in questo periodo non giungono più all’inferno in gran quantità, come ai bei tempi del medioevo (con le streghe) o ai primi del secolo (con le femministe).Decide quindi di fare un’inchiesta (di questi tempi vanno di moda i sondaggi anche lì) e invia sulla terra Belzebù. Il quale però per poter svolgere il suo lavoro ha bisogno di “adoperare” il corpo di qualche uomo. A tale scopo si rivolge ad un giovane, che si sta suicidando per amore, proponendogli un patto: se questi lo farà entrare nel suo corpo, la donna di cui è innamorato sarà sua per sempre. Il giovane dopo un po’ di titubanze, ci sta. E da qui in avanti l’inchiesta procede parallela con la vita del protagonista, attorno al quale gireranno amici veri e amici falsi, donne sincere e donne fraudolenti, con litigi, paci, imbrogli e assoluzioni. Quando il sondaggio-inchiesta sarà terminato, Belzebù se ne ritornerà nel suo inferno riportando a Lucifero le proprie impressioni.
Per leggere la commedia in dialetto http://www.eneabiumi.com/un-diavolo-per-marito.html
Per leggere la commedia in italiano http://www.eneabiumi.com/un-diavolo-per-marito.html


DRIZZ E INVERS, originale
Lingua originale: Dialetto Varesino
Traduzione in Italiano: Disponibile (DIRITTO E ROVESCIO)
N° Atti: 3
Scena 1° Atto: bottega di alimentari
Scena 2° e 3° Atto: Salotto
Ambientazione: anni 60 del 1900
Personaggi: 7 M, 5 F
Per leggere la commedia in dialetto http://www.eneabiumi.com/drizz-e-invers.html
Per leggere la commedia in italiano http://www.eneabiumi.com/diritto-e-rovescio.html


UL DUTÙR DU LA MÈ DONA, adattamento da Feydeau
Lingua originale: Dialetto Varesino
Traduzione in Italiano: non disponibile
N° Atti: 3
Scena: Unica
Ambientazione: oggi
Personaggi: 4 M, 6 F
Per leggere la commedia http://www.eneabiumi.com/ul-dutur-du-la-me-dona.html


EL DOTOR DI MATT, adattamento da “Il medico dei pazzi” di E. Scarpetta
Lingua originale: Dialetto Milanese
Traduzione in Italiano: Non disponibile
N° Atti: 3
Scena 1° Atto: bar
Scena 2° Atto: pensione
Scena 3° Atto: villino
Personaggi: 8 M, 4 F
Per leggere la commedia http://www.eneabiumi.com/ul-dutur-di-matt.html


AGENZIA INVESTIGATIVA ovvero UN CAPRIZZI E PÖ PÜ, adattamento da Samy Fayad
Lingua originale: Dialetto Varesino
Traduzione in Italiano: Non disponibile
N° Atti: 2
Scena: Unica (Agenzia investigativa)
Personaggi: 7 M, 5 F
Per leggere la commedia http://www.eneabiumi.com/agenzia-investigativa.html


IL DELITTO DI VIA SPIGA, traduzione della commedia di Guido Bertini
Lingua originale: Dialetto Milanese
Traduzione in Italiano: Non disponibile
N° Atti: 3
Scena 1° e 3° Atto: sala di una pensione
Scena 2° Atto: camera
Personaggi: 7 M, 5 F + 3 tagliabili
Per leggere la commedia http://www.eneabiumi.com/il-delitto-di-via-spiga.html


BOTTEGA DI BELLEZZA, traduzione della commedia di Guido Bertini
Lingua originale: Dialetto Milanese
Traduzione in Italiano: Non disponibile
N° Atti: 1
Scena: Unica (salone)
Personaggi: 5 M, 8 F
Per leggere la commedia http://www.eneabiumi.com/bottega-di-bellezza.html


L’ANIMA TRAVASATA, traduzione della commedia di Guido Bertini
Lingua originale: Dialetto Milanese
Traduzione in Italiano: Non disponibile
N° Atti: 3
Scena: Unica (retrobottega)
Personaggi: 7 M, 6 F
Per leggere la commedia http://www.eneabiumi.com/l-anima-travasata.html


LA MORTE CIVILE di PAOLO GIACOMETTI, rielaborazione in forma simbolica
Lingua originale: Italiano
N° Atti: 1
Scena: Unica (spazio con sedie)
Personaggi: 5 M, 3 F
Per leggere la commedia http://www.eneabiumi.com/la-morte-vicile.html


A SCATOLA CHIUSA, traduzione da Feydeau
Lingua originale: Italiano
N° Atti: 3
Personaggi: 4 M, 3 F
Per leggere la commedia http://www.eneabiumi.com/a-scatola-chiusa.html


DÌ MÌA GATT SA L’È NO ‘N DUL SACCH, traduzione da Feydeau
Lingua originale: Dialetto Varesino
Traduzione in italiano: Non disponibile
N° Atti: 3
Personaggi: 5 M, 3 F
Per leggere la commedia http://www.eneabiumi.com/di–mia-gatt.html


IL MISANTROPO E LO SPAZZACAMINO Atto unico di EUGENE LABICHE, traduzione
Lingua originale: Italiano
N° Atti: 1
Personaggi: 3 M, 2 F
Per leggere la commedia http://www.eneabiumi.com/misantropo-e-spazzacamino.html


LA LÜNA IN DUL POZZ, originale
Lingua originale: Dialetto Varesino
Traduzione in Italiano: Disponibile (LA LUNA NEL POZZO)
Scena: Unica (Salotto)
N° Atti: 3
Personaggi: 3 M, 3 F
Per leggere la commedia in dialetto http://www.eneabiumi.com/la-luena-in-dul-pozz.html
Per leggere la commedia in italiano http://www.eneabiumi.com/la-luna-nel-pozzo.html


LA LISTA DI ROSAFOL Atto unico di EUGENE LABICHE, traduzione
Lingua originale: Italiano
N° Atti: 1
Personaggi: 3 M, 2 F
Per leggere la commedia http://www.eneabiumi.com/la-lista-di-rosafol.html


Tutti i copioni sono scaricabili gratuitamente su www.eneabiumi.com/i-copioni.html

Menu Autori
Home