Cologno Monzese (MI), 9 ottobre 2020: la compagnia PianoB Teatro al Cineteatro “Peppino Impastato”

Venerdì 9 ottobre alle 21.00, sul palcoscenico del Cineteatro “Peppino Impastato” di Cologno Monzese (Milano), la compagnia PianoB Teatro presente, in occasione della serata di apertura del Premio Teatrale Besozzi-Casati 2020, Mi chiamo Frankenstin, di Stefano Andreroli, per la regia dell’autore.

Cinque attori sulla scena porteranno in vita la Creatura ideata da Mary Shelley insieme a tutta l’ironica e particolare fauna umana della Transilvania. Tra scambi ritmati ed esilaranti, battute ormai divenute cult, parrucche, brevi sketch musicali
e coreografati e strani accenti transilvanici, gli attori si sdoppieranno nelle loro diverse personalità sceniche.
Lo stimato dottore Frederick Frankenstein, nipote del noto barone Viktor von Frankenstein, viene convocato nel castello del nonno in Transilvania in quanto erede. Qui verrà accolto da una serie di pittoreschi abitanti, in primis i suoi assistenti, il gobbo ed irriverente Igor, l’ingenua ma sensuale Inga, la misteriosa ed inquietante governante Frau Blücher e Irina, la donna delle pulizie. Farà visita al castello anche l’Ispettore Kemp per indagare sulle intenzioni del nuovo Frankenstein ed evitare che strani esperimenti facciano dilagare il panico in paese. Nonostante Frederick non abbia nessuna intenzione di seguire le orme del nonno, troverà il libro segreto del barone e suo malgrado dovrà seguire quello che il suo istinto di Frankenstein gli sussurra insistentemente. A completare il quadro troveremo altri pittoreschi personaggi come l’eremita cieco Abelardo, il popolo di Transilvania, la perfetta e virtuosa fidanzata di Frederick e ovviamente lui, la Creatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *