Marmore (TR): la Pro Loco rende noto il calendario della Rassegna Nazionale di Teatro Dialettale

Anche quest’anno si svolgerà a Marmore (frazione del comune di Terni, dove si trova la cascata più alta d’Europa) la Rassegna di Teatro Dialettale giunta alla sua settima edizione.
Dieci giorni consecutivi di Teatro a partire dal 1 agosto, che vedranno impegnate altrettante compagnie amatoriali, quattro delle quali ilteatroamatoriale.it si onora di ospitare nella sezione dedicata del sito.
Si tratta della compagnia Il Teatraccio DLF di Grosseto, della compagnia Arca di Trevi (PG), della compagnia Gabbiani di Baronissi (SA) e della Compagnia dei Teatranti di Bisceglie (BT) che andranno in scena rispettivamente il 1°, il 2, il 3 e il 7 agosto con spettacoli di cui daremo notizia a tempo debito.

Dalla presidente della Pro Loco di Marmore, Manola Conti, riceviamo e volentieri pubblichiamo:

Nelle terre di San Valentino c’è anche Marmore, piccolo borgo che si forma nella seconda metà del XIX secolo, paese ai più sconosciuto nonostante dia il proprio nome alla Cascata delle Marmore.
Ebbene, dal 1° al 10 Agosto 2019 Marmore sarà la capitale del teatro dialettale.

“ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE E VERNACOLO: il teatro delle nostre tradizioni”, rassegna nazionale di teatro dialettale giunta ormai alla sua settima edizione, patrocinata da Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero per i beni e le  attività culturali, Regione Umbria, Provincia Terni, Comune Terni, Camera di Commercio Terni, UNPLI, UILT, Confcommercio Terni, Confartigianato Terni, CNA Umbria.

L’evento sta crescendo, giunto ormai alla sua settima edizione nazionale, ha raccolto quest’anno ben 38 richieste di partecipazione da parte di Compagnie teatrali provenienti da tutta Italia (e anche più d’una proveniente dalla stessa città) ed è stato davvero difficile scegliere chi avrebbe animato le nostre serate ternane.
Si svolgerà presso il Belvedere superiore della Cascata delle Marmore, Parco Campacci – Sentiero 5, al lato di quelle acque che tanti poeti hanno incantato, in un connubio perfetto tra natura, arte e allegria, in una location che non è solo una cornice scenografica, ma è una vera e propria miniera di bellezza e magia. Il sentiero 5 si sviluppa sul ciglio della rupe di Marmore con andamento pianeggiante per circa un chilometro, offrendo panorami mozzafiato; si presenta come un monumentale parco di archeologia industriale a cielo aperto che riunisce sei grandi manufatti provenienti dalle centrali idroelettriche di Galleto e Narni: turbine delle tipologie Kaplan e Francis, e distributori di flusso per turbine.
Sì, proprio alla Cascata delle Marmore! Una valorizzazione in chiave culturale e turistica per l’appeal della location, in un connubio tra storia, arte, cultura, natura, divertimento. E quest’anno la Cascata sarà presentata come qualcosa di unico al mondo in cui il valore storico si sposa con quello naturalistico.
Cosa c’è di meglio che dedicare i pomeriggi alla scoperta delle nostre radici, alla natura, alla storia, alla cultura, alle tradizioni e poi, alla sera e con il fresco, fare due sane risate assistendo a commedie divertenti presentate nei vari dialetti italiani?
Consapevoli che il teatro da emozioni che la televisione non può dare, a Marmore lo abbiamo creato. Questo è quanto con orgoglio e passione affermato dalla Pro Loco Marmore. Gli spazi teatrali si stanno riducendo per motivi vari? Nostro compito è ritagliarci uno spazio maggiore anche per il fatto che noi produciamo cultura. Non soltanto due orette di svago, ma produciamo cultura, perché quando uno prende in mano un copione sta lavorando su un’opera e non sta lavorando sul niente. La cultura ha bisogno del teatro e viceversa.

Manola Conti.

3 thoughts on “Marmore (TR): la Pro Loco rende noto il calendario della Rassegna Nazionale di Teatro Dialettale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *