Alpette (TO), 22 giugno 2019: la compagnia Esperimenti Teatrali al Comunale

Sabato 22 giugno alle ore 21.15, al Teatro Comunale di Alpette (Torino), la compagnia Esperimenti Teatrali va in scena con Da giovedì a giovedì, di Aldo De Benedetti, regia di Mauro Stante.

Paolo è un avvocato molto impegnato nel suo lavoro ma poco attento alle necessità di sua moglie. E’ come tanti mariti: affezionato ma superficiale. Adriana è una donna passionale ma stanca di un marito che la trascura e così si consola andando al cinema e sognando emozioni di un amore travolgente. A frenare il suo romanticismo ci pensa la mamma, Letizia, con il suo cinismo di donna moderna, stravagante e piena di vitalità. Una sera, Paolo, avendo perduto il treno, rientra e scopre Adriana sola, abbandonata sul divano, davanti ad una lampada accesa, come  in attesa di qualcuno. Lo strano comportamento dela moglie lo insospettisce al punto di assumere degli investigatori privati per far seguire la moglie per una settimana intera, da giovedì a giovedì. Si scoprirà qualcosa? Non è un giallo ma è meglio lasciare allo spettatore il piacere di godersi lo sviluppo della trama.

Aldo De Benedetti (1892-1970) fu attivo, dalla fine degli anni ’20 fino alla morte, sia come drammaturgo che come sceneggiatore di film del periodo dei “telefoni bianchi”. Poichè ebreo, dopo la promulgazione delle leggi razziali, gli fu concesso di continuare a lavorare solo firmando con pseudonimi. Uno dei suoi lavori più noti è  “Due dozzine di rose scarlatte”, scritto per Vittorio De Sica  nel 1936.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *