Torino, 11 maggio 2019: il Gruppo Arte e Cultura al teatro Q77

Sabato 11 maggio alle 21.00, sul palcoscenico del teatro Q77 di Torino, il Gruppo Arte e Cultura in scena con Nel mirino di Cechov, tre atti unici del grande drammaturgo russo per la regia di Simonetta Sola.

LA CORISTA
Lei, Valerija Pìtak: una cantante, giovane, belloccia, un po’ ingenua. Lui, Aleksandr Kolpakòv: un nobiluomo, suo ammiratore e attempato amante. L’Altra, Anastasija Nikolaevna: l’orgogliosa Contessa che scopre la relazione tra i due, irrompe in casa di Lei, pretende la restituzione del consorte e… il finale? Una ‘bella’ sorpresa, soprattutto per la corista.

L’ORSO
“Orso, orso, orso!!!” La Signora Popova: giovane, bella e ricca vedova è in gramaglie: piange da mesi la morte del marito, chiusa nella sua residenza di campagna insieme a Ol’ga, sua dama di compagnia. All’improvviso irrompe sulla scena di dolore un ex artigliere, ora possidente terriero e produttore di vodka “di qualità”, Grigorij Smirnov, che chiede la restituzione immediata di un prestito dato al defunto marito. Tra i due si sviluppa uno scontro sempre più acuto fino a un duello – “Madre di Dio!” – alla pistola! Che fine farà la Signora Popova che, pur inesperta, vuole battersi a tutti i costi?

LA PROPOSTA DI MATRIMONIO
Ah! Che guaio per l’anziano proprietario terriero Stepan Stepanovic Cubukov, avere un’orgogliosa figlia unica da maritare, Natal’ja Stepanovna. Soprattutto se il pretendente è il giovane proprietario confinante, Ivan Vasil’evic Lomov, bello, ricco, ma un po’ (tanto) schizzato! “Viva gli sposi!” dunque? E… champagne? Chissà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *