Milano, 10 maggio 2019: il Gruppo Teatrale Albatro al teatro Alfredo Chiesa

Venerdì 10 maggio alle 21.00, sul palcoscenico del teatro Alfredo Chiesa di Milano, il Gruppo Teatrale Albatro va in scena co Da giovedì a giovedì, commedia in due atti di Aldo De Benedetti, regia di Anna Maria Cacciatore.
Una serata in allegria tra misteri, risate e amore.

Paolo Guarnieri è un avvocato di successo, molto impegnato nel suo lavoro e poco attento alle necessità delle persone a lui vicine. E’ un uomo bonario ma egocentrico. E’ geloso di tutto quello che lo circonda e, in particolare della moglie Adriana, una donna dal carattere passionale ma nel contempo stanca di un marito che la trascura, che si consola andando al cinema e sognando un amore travolgente. A frenare l’ esasperato romanticismo di Adriana ci pensa mamma Letizia, con il suo cinismo da donna moderna, la quale tutte le mattine irrompe in casa Guarnieri con la sua vitalità e le sue idee stravaganti. Letizia tutto è fuorchè una mamma tradizionalista e saggia: donna di mezza età molto energica e giovanile, ama il gioco d’azzardo e sostiene davanti alla figlia che un tradimento coniugale vada negato a tutti i costi, anche di fronte all’evidenza. Una sera Paolo, avendo perduto il treno che lo doveva portare fuori città per un impegno, rientra inaspettatamente in casa e sorprende Adriana sola, addormentata su una sedia davanti ad una lanterna accesa, come se aspettasse una visita . Lo strano comportamento insospettisce il protagonista che, il giorno seguente, decide di assumere un investigatore privato per far seguire la moglie in ogni suo passo. L’investigatore privato, Trombi, uomo geniale e multiformi nelle sue imprevedibili trasformazioni, chiama l’affascinante Tito, il segugio fidato. L’anima di Tito trova una perfetta corrispondenza nell’amina di Andriana e il matrimonio è minato…

Ingresso 10,00. € Per ulteriori informazioni si può contarrare il teatro Chiesa al numero 02 4229 7886 oppure il Gruppo Albatro QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *