Roma, dal 20 al 31 marzo 2019: la Compagnia del Delfino al Teatro Anfitrione

Mercoledì 20 marzo debutta, al Teatro Anfitrione di Roma, la nuova produzione della Compagnia del Delfino: La parola ai giurati, di Reginald Rose, regia di Giuliano Baragli.
Lo spettacolo rimarrà in scena tutte le sere fino al 31 marzo, con i seguenti orari: dal martedì al sabato alle ore 21,00, la domenica alle 18,00.
Ulteriori informazioni su https://www.facebook.com/events/2233339396983207/?ti=cl

In un giorno di torrida estate, il destino di un giovane accusato di parricidio è in mano a dodici giurati chiusi in una stanza soffocante, di fianco all’aula del tribunale. La decisione deve essere presa all’unanimità e il confronto è acceso. I sosixi si fronteggiano, convinti di essere nel giusto. Si analizzano prove, testimonianze, pareri.
Insieme a una verità difficile da cogliere, emergono personalità diverse, viene messa a nudo la complessità dell’essere umano con tutte le paure e le false certezze . In dell’unica occasione lo sforzo collettivo sarà quello di far coinvolgere il pensiero di tutti in un unico, decisivo giudizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *