Osimo (AN), 24 agosto 2018: la compagnia Il Cenacolo dei Farfalloni in piazza Duomo

Venerdì 24 agosto in piazza Duomo ad Osimo (Ancona), nell’ambito delle manifestazioni della rievocazione storica “Osimo Rivivi 700“, la compagnia Il Cenacolo dei Farfalloni presenta Il malato immaginario di Molière, traduzione e adattamento di Edoardo Cintioli.

La pièce venne rappresentata per la prima volta al Palais-Royal il 10 febbraio 1673, dalla “Troupe de Monsieur, frère unique du Roi”, con le musiche di Marc-Antoine Charpentier, e coreografie di Pierre Beauchamp. L’opera è quasi una biografia del drammaturgo. Intesa dal suo autore come una farsa, l’opera originale è inframmezzata da intermezzi musicali e balletti giustapposti alla commedia, inseriti all’unico scopo di compiacere i gusti di Luigi XIV, lasciando però intatta la struttura dell’opera.
Scritta nell’ultimo anno di vita di Molière, la commedia è intrisa di realismo. Lo stesso protagonista, che si presenta come un classico personaggio farsesco, pronuncia a tratti affermazioni lucide e ragionevoli, mostrando un cinismo e una disillusione che tradiscono le amare riflessioni dello stesso autore, il quale approfitta delle occasioni comiche offerte dalla trama per introdurre in modo inaspettato un’aspra denuncia della società a lui contemporanea.
Il 17 febbraio del 1673 Molière, che interpretava Argante, portò a termine la rappresentazione di questa commedia nonostante il suo grave stato di salute, morendo infine poche ore dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *