Capaci (PA), 19 agosto 2018: al via la stagione teatrale estiva della compagnia I Frastornati

Domenica 19 agosto alle 21.30, presso la scuola elementare “Alcide De Gasperi” di Capaci (Palermo), nell’ambito della prima edizione del Festival Teatrale intitolato a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, prende il via la stagione teatrale della compagnia I Frastornati.
In scena la commedia brillante in tre atti U figghiu masculu, di Pippo Barone e Pippo Scammacca, riduzione e adattamento a cura di Gabriele Perrini.

Protagonista della storia è la famiglia Musumeci guidata da Saro, un venditore ambulante, e dalla moglie Vicinzina, una casalinga.
I due, di mentalità retrograda e completamente analfabeti, sono persone semplici e credulone che, tuttavia, hanno costruito una famiglia basata su nobili valori morali.
Accanto a loro ci sono la figlia Mimma ed il figlio Lucio, ragazzo ingenuo e piuttosto tonto, che passa intere giornate ad oziare con i suoi due amici, Nenè e Fofò.
Ma una circostanza alquanto insolita crea un malinteso tra il dottore e la signora Vicinzina che dà vita ad una situazione assurda e paradossale.

Altri appuntamenti:

Martedì 21 agosto ore 21.30 – Cefalù (PA), atrio Scuola Elementare “Botta” Via Giglio (V edizione Rassegna di teatro popolare “Premio Totò D‘ Ippolito”);

Giovedì 23 agosto ore 21.30 – San Mauro Castelverde (PA), Piazza Municipio;

Martedì 28 agosto ore 21.30 – Castelbuono (PA), Piazza Castello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *