Cava de’ Tirreni (SA), 4 maggio 2018: l’associazione Arcoscenico a San Lorenzo Martire

Venerdì 4 maggio alle ore 20.00, nei locali della comunità parrocchiale di San Lorenzo Martire a Cava de’ Tirreni (Salerno), la compagnia La Bottega della Ribalta dell’Associazione Arcoscenico presenta Napoli tra arte e guerra, testi di Luigi Sinacori e Mariano Mastuccino, regia di Luigi Sinacori.

Ad essere raccontata è una Napoli  durante la Seconda Guerra Mondiale, vista da angolazioni diverse, narrata in tre quadri. Il primo quadro propone le gesta di improbabili eroi ‘quattrogiornatisti’ sottolineando le angherie che i napoletani furono costretti a subire. Il secondo  quadro rappresenta  la miseria, scritto dal poeta Salvatore Di Giacomo,  immaginando cosa accadrebbe se Dio scendesse sulla terra e vedesse la povertà e la fame ai vicoli delle strade. Il terzo quadro punta sull’arte tra vizi, virtù e pettegolezzi della Napoli attrice e spettatrice di quegli anni, vista con gli occhi di Eduardo De Filippo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *